skip to Main Content

La virtualizzazione dei sistemi può portare ad una lunga lista di vantaggi. Per meglio comprenderli è necessario comprendere cosa si intende per virtualizzazione.

Utilizzando degli appositi programmi, vengono simulate le risorse fisiche di un server. Il risultato è un server virtuale su cui possiamo installare il nostro sistema operativo e tutti gli applicativi che ci servono. Il primo vantaggio è che all’interno dello stesso server fisico, possiamo creare più server virtuali, i quali condividono le risorse. In questo modo possiamo sfruttare al meglio la potenza del nostro server.

Quindi possiamo avere più server operativi utilizzando un numero minore di server fisici, riducendo i costi di acquisto e lo spazio necessario. Ma anche i costi elettrici, di raffreddamento, di manutenzione, di smaltimento si riducono.

Inoltre, vantaggio non da poco, è possibile effettuare un backup dell’intero server (sistema operativo, dati, applicativi e configurazioni) con semplicità permettendo di gestire gli eventuali guasti in modo efficiente e veloce a tutto vantaggio della conformità GDPR.

Inoltre, per chi non può restare senza server nemmeno per un attimo, è possibile gestire la migrazione automatica del server virtuale verso un server fisico differente.

E’ anche possibile migrare un server fisico alla sua versione virtuale, permettendo l’evoluzione della vostra infrastruttura alla virtualizzazione in modo indolore.

Quindi, riassumendo, con la virtualizzazione dei sistemi avremo meno costi, maggiore produttività, migliori backup, migliore sicurezza e continuità. L’utopia fatta realtà!

Utilizzate il modulo contatti per richiedere ulteriori informazioni

Back To Top